La Maternità Surrogata Gestazionale

IL NOSTRO MODELLO DI SUCCESSO DI MATERNITA’ SURROGATA

IL PROCEDIMENTO DELLA SURROGAZIONE

Al CACRM assistiamo tutti coloro che hanno bisogno di terzi per la riproduzione, grazie ai nostri medici dedicati ed al nostro programma di maternita’ surrogata.

A differenza del modello di agenzia tradizionale, i dottori presenti nella nostra sede sottopongono le nostre surrogate ad un esame completo fisico, mentale ed emozionale, prima di esservi presentate. Nelle agenzie tradizionali invece le surrogate vengono esaminate durante il processo, il che sta a significare che se ad un certo punto uno degli esami ha esito negativo voi avrete perso tempo e soldi e questo sara’ causa di frustrazione in quanto dovrete ricominciare il processo daccapo.

Noi manteniamo un consistente database di surrogate disponibili per garantirvi la surrogata piu’ sana adatta alle vostre esigenze. Il nostro impegno e’ quello di conoscere le qualita’ particolari di ognuna delle nostre surrogate e degli aspiranti genitori in modo tale da potervi offrire la surrogata che corrisponde al meglio alle vostre esigenze, affinche’ il vostro sogno di costruire una famiglia avvenga senza nessun ritardo.

Il nostro approccio “tutto incluso” alla maternita’ surrogata significa che saremo al vostro fianco dall’inizio del processo fino alla nascita del vostro bambino. Il nostro programma di maternita’ surrogata include inoltre, se necessario, l’assistenza per il certificato di nascita ed i passoporti.

 

VALUTAZIONE MEDICA: Tutte le surrogate ed i donatori di ovuli o di sperma vengono sottoposti ad un controllo secondo le piu’ recenti linee guida raccomandate dall’American Society for Reproductive Medicine ed il Federal Drug Administration (FDA).

Il feto deve crescere in un ambiente sano. Al CACRM richiediamo che la storia della surrogata ed il suo esame fisico siano completamente normali. I risultati dell’ecografia dell’utero e delle ovaie da noi eseguiti devono risultare normali. La surrogata sara’ inoltre sottoposta ad una valutazione dell’utero tramite una isteroscopia eseguita in sede con un piccolo telescopio che mostra l’interno della cavita’ uterina dove verra’ posizionato l’embrione.

Gli esami di laboratorio richiesti includono tutte le valutazioni  prenatali e relative alle malattie infettive. Inoltre la surrogata deve essere vaccinata o immune dalla rosolia e varicella, in quanto entrambi questi virus possono causare problemi al feto se contratti durante la gravidanza.

VALUTAZIONE PSICOLOGICA: Il nostro psicologo in sede effettuera’ una valutazione completa della surrogata per qualsiasi problema di carattere mentale, per essere sicuri che non ci sia nessuna pscicopatologia nascosta. La surrogata inoltre sara’ valutata dal punto di vista della fiducia, empatia, rispetto e legame con gli aspiranti genitori. Uno degli aspetti piu’ importanti e’ che la surrogata sia psicologicamente stabile e con un buon sistema di supporto. Se sposata, verra’ valutata anche la stabilita’ del matrimonio.

Il superamento da parte della surrogata di tutti gli esami psicologici e’ richiesto prima della firma di qualsiasi contratto legale e prima dell’inizio di qualsiasi trattamento medico.

IL PROCESSO

CONSULTAZIONE INIZIALE

Durante la consultazione iniziale noi daremo risposta a tutte le vostre domande. Vi spiegheremo tutte le fees e le opzioni di pagamento in modo tale da poter affrontare il processo con confidenza e facilita’ mentale. Inoltre useremo questo tempo per conoscere meglio voi e le vostre necessita’ cosi’ da potervi offrire la miglior surrogata e/o donatrice di ovuli.

INCONTRA LA TUA SURROGATA E FINALIZZA IL CONTRATTO

Una volta selezionata la surrogata ed aver concordato l’aspetto finanziario, e’ giunto il momento di conoscerla. Idealmente l’incontro avverra’ di persona, ma sono disponibili anche altre opzioni. Se entrambe le parti decidono di lavorare insieme, il contratto definitivo, preparato da consulenti legali esterni, sara’ firmato e autenticato. Questo processo viene tipicamente completato in 3-4 settimane.

CREARE UN SOGNO

Una volta che i contratti sono completati, la vostra surrogata iniziera’ le medicazioni di IVF e sara’ quindi sottoposta al trasferimento dell’embrione. Dopo circa 10 – 12 settimane la surrogata incinta verra’ lasciata nelle mani del suo ginecologo che la seguira’ per tutta la durata della gravidanza. Il nostro team continuera’ a monitorarla e vi fornira’ aggiornamenti costanti.

L’ARRIVO DEL VOSTRO BAMBINO

Il team del CACRM avra’ accuratamente monitorato la vostra surrogata e sara’ con lei durante il parto. Mentre attenderete con trepidazione la nascita, noi stabiliremo il vostro diritto di genitori e vi aiuteremo con il certificato di nascita ed i passaporti. Vostro figlio e’ arrivato! E il CACRM e’ li’ ad assistervi in ogni modo possibile.